englishitalianspanish
projects

26 e 27 Giugno 2012

Il Proyecto Isla Verde nasce ufficialmente il 26 e 27 giugno 2012, data in cui viene svolto un Convegno di presentazione presso l’Hotel Chateau Miramar di La Habana.

All’evento hanno partecipato alcuni partner italiani del Proyecto e numerosi rappresentanti delle Entità cubane con le quali è stata avviata una collaborazione fattiva: Ministero dell’Agricoltura, Ministero dell’Industria Basica, Cuba Energia, Union Electrica, Servicios Comunales de La Habana, Ministero per il Commercio Estero, Ministero della Scienza Tecnologia e Ambiente.

Al termine del convegno, è stato stipulato tra Proyecto Isla Verde e Cuba Energia un accordo di collaborazione per la selezione di iniziative e la ricerca di soluzioni tecniche, nel settore del trattamento dei rifiuti finalizzato alla produzione di energia.



18 Marzo 2013

A seguito della visita in Italia di una delegazione del Ministero dell’Agricultura di Cuba, viene firmato un Accordo di Lavoro tra il predetto Ministero e il Proyecto Isla Verde.

L’oggetto dell’Accordo, che è immediatamente operativo, è la realizzazione di una serie d’impianti per la produzione di biogas ed energia elettrica dagli scarti dell’industria zootecnica.

E’ stato stabilito un crono-programma delle azioni da svolgere da ambo le parti, in base al quale i primi impianti saranno avviati nel più breve tempo possibile.


28 Ottobre 2015

Proyecto Isla Verde srl e Cpl Concordia hanno finalizzato con la Corporaciòn Cuba Ron S.A. l’accordo per la realizzazione di un impianto di trattamento degli scarti della distillazione del rum nell’impianto di Santa Cruz del Norte, per un valore di Euro 10.500.00,00

La firma del contratto segna il primo risultato di una collaborazione avviata tra le due Aziende nel 2012, con l’obiettivo di introdurre nell’Isola le più avanzate tecnologie in materia di trattamento dei rifiuti e produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.

Tale contratto inoltre, segna il primo importante accordo commerciale tra l’Italia e Cuba nell’ambito dei recenti sforzi per l’espansione della cooperazione economica tra i due Paesi, culminati con la visita del Primo Ministro italiano Matteo Renzi a L’Avana nel novembre 2015.

L’impianto tratterà i reflui del processo di distillazione evitandone la dispersione in mare e fornendo un rilevante apporto alla riduzione dell’inquinamento delle acque.  Il biogas prodotto dalla digestione anaerobica delle acque reflue consentirà di alimentare un gruppo di cogenerazione da 3,5 Mwh mentre i fanghi di lavorazione, essiccati e insaccati, costituiranno una fonte di fertilizzante per l’agricoltura. 

L’impianto sarà finanziato con il sostegno della SACE Spa – la Società italiana per l’Assicurazione del Credito all’Esportazione – con un rimborso complessivo a sette anni che sarà sostenuto interamente dai proventi dell’impianto, ossia la vendita dell’energia elettrica e dei fertilizzanti.



Cuba Ron è la più importante società Cubana nel settore della distillazione del rum, i cui prodotti (Havana Club e Santiago su tutti) sono distribuiti in tutto il Mondo.  Con questa prima iniziativa Proyecto Isla Verde e Cuba Ron hanno dato il via a una collaborazione pluriennale che mira a replicare l’innovativo approccio a tutte le distillerie presenti nel Paese.

  Who we are   Mission   Partners   Events  



Chi siamo | Missione | Progetti | Partners | Contatti
Via Niccolò Tommaseo 14 - 63074  San Benedetto del Tronto (AP), Italy